Musica e videogiochi: le colonne sonore che piacciono a playerinside.it!

Quale editor di Playerinside.it sei?

La colonna sonora dei videogiochi: un elemento che ci fa affezionare e talvolta ricordare un titolo per molti anni: abbiamo raccolto le soundtrack preferite degli autori di playerinside.it – in quale vi rispecchiate di più, e quale…editor di Playerinside.it siete?

FILIPPO

Playlist

Tendente a preferire i titoli AAA, ami l’esplorazione commentata da note distensive che accompagnano e spronano il giocatore a guardarsi intorno. Dai – letteralmente! – Peaceful Moments in The Witcher al più avventuroso Arkham City Main Theme (Batman: Arkham City).

Il tuo elemento: l’Avventura Slow Mode

ILJA

Playlist

Colonne sonore che lasciano il segno: sei cresciuto/a a pane e musica nei videogiochi. Da Ori and the blind forest a World of Warcraft, ciò che fa breccia nel tuo cuore acustico sono le prime note, come incontrare lo sguardo di una persona con cui stabilisci immediatamente un forte legame.

Il tuo elemento: il Cuore di Pixel

MARCO

Playlist

 Stealth ed esplorazione nei titoli AAA, da Horizon Zero Dawn ad Assassin’s Creed sono il tuo forte, ma è solo a  un titolo specifico – solitamente indie – che il tuo cuore appartiene, dal gameplay ai personaggi, fino alla musica, come dimostrato dall’ingombrante presenza di soundtrack appartenenti a The Binding of Isaac!

Il tuo elemento: il Legame Eterno

SARAH 

Playlist

Sei l’Hipster Videoludico/a per eccellenza: amante degli indie (ancora meglio se europei), sei capace di alternare la dolcezza subacquea di Crystal Caverns (Trine) alla terrificante melodia post-trauma Sayo-nara di Doki Doki Literature Club.

Il tuo elemento: l’Horror Carino

SOFIA

Playlist

AAA o indie, ciò che cerchi sono melodie rilassanti che accompagnino le tue sessioni di disegno e, in generale, creazione artistica. Dalla malinconia di That day by the pier (The last day of june) alla più vivace Threatenin’ Zeppelin (Cuphead).

Il tuo elemento: la Nota Artistica

RAIDEN E MIDNA

Playlist

Dai classici Nintendo alle melodie di Skyrim: ogni colonna sonora – indipendentemente dal genere di gioco e dall’anno a cui risale – ti riporta alla mente un ricordo o un momento della tua vita. Non hai preferenze particolari in fatto di videogiochi.

Il tuo elemento: la Nostalgia Eclettica

Commenti

commenti

Fiorentina datata 1993, mi piacciono le correnti artistiche del Surrealismo e del Romanticismo, i romanzi gotici del diciannovesimo secolo, i film horror e i classici in bianco e nero, i viaggi nel Nord Europa e i videogiochi - Warning: nessuna di queste passioni prevale sulle altre.