Netflix si lancia nella programmazione di storie interattive

La notizia, riportata da Eurogamer.net e Bloomberg, riguarderebbe la famosissima piattaforma di streaming, che parrebbe sempre più interessata alle avventure interattive.L’azienda starebbe lavorando a delle specie di libri-game, arrivati al successo in questo periodo grazie a titoli come Life is Strange o i videogiochi della Telltale marcati Netflix.

I primi esperimenti di NetflixPuss in Book: Trapped in an Epic Tale e Buddy Thunderstruck: The Maybe Pile – sono dei cartoni animati rivolti ad un pubblico infantile, presentano delle scelte molto semplici e basilari; l’obbiettivo di Netflix sarebbe quello di estendere tale progetto con un contenuto per adulti.

Immagine di Puss in Book: Trapped in an Epic Tale di Netflix

Il pubblico potrà seguire la storia apportando le proprie scelte, per poi tornare indietro per cambiarle vedendo quanto le decisioni abbiano avuto effetto sulla trama.

Cosa ne pensate di questo progetto?

Commenti

commenti

Nata a Torino nel 1994, si appassiona sin da bambina ai videogiochi. Non possedendo nessuna console, la Sofia di cinque anni si destreggiava tra i cabinati in sale giochi nel suo paese e il computer della sua vicina di casa e eterna amica, con cui ha condiviso tutti i titoli più memorabili della sua infanzia. I videogiochi rimangono la sua passione e spera che, un giorno, possano essere anche il suo lavoro.

Leave a Reply