The Elder Scrolls V: Skyrim – paragoni e PlayStation VR gameplay

In data odierna sono uscite le nuove versioni di The Elder Scrolls V: Skyrim per Nintendo Switch e PlayStation VR.

Il gioco di casa Bethesda del 2011 continua a vivere, uscito dapprima per PC, PlayStation 3 e Xbox 360, del gioco è stata fatta una versione remastered per le console PlayStation 4 e Xbox One e, infine, approda su Nintendo Switch e PlayStation VR.

La versione Nintendo Switch comprende tutti i DLC ufficiali del gioco (Dawnguard, Heathfire e Dragonborn) e aggiunge nuove funzionalità: come i comandi di movimento per il combattimento e per scassinare le serrature, l’equipaggiamento e i completi di The Legend of Zelda oltre che contenuti aggiuntivi sbloccabili tramite l’Amiibo di The Legend of Zelda.

Sul web sono già apparsi dei video comparativi delle varie piattaforme di gioco su cui The Elder Scrolls V: Skyrim ha vantato milioni di fan:

Cosa ne pensate di questa nuova versione? Qual è la vostra preferita?

Oltre alla versione per Nintendo, oggi Skyrim non farà sentire la sua mancanza per i possessori di PlayStation VR, che potranno vivere il mondo di gioco in una maniera ancora più immersiva e coinvolgente.

Affrontare i draghi a spada tratta avrà tutt’altro gusto…

Commenti

commenti

Nata a Torino nel 1994, si appassiona sin da bambina ai videogiochi. Non possedendo nessuna console, la Sofia di cinque anni si destreggiava tra i cabinati in sale giochi nel suo paese e il computer della sua vicina di casa e eterna amica, con cui ha condiviso tutti i titoli più memorabili della sua infanzia. I videogiochi rimangono la sua passione e spera che, un giorno, possano essere anche il suo lavoro.

Leave a Reply