E se Cuphead arrivasse su Switch?

E se poteste giocare a Cuphead, titolo del momento, sulla vostra piccola Switch?

Di recente, Phil Spencer ha ufficializzato che Cuphead è e rimarrà per sempre un’esclusiva Microsoft, eppure forse, un giorno non troppo lontano, potremo godere della presenza di vari titoli come Cuphead ed altri sulla nostra console ibrida di casa Nintendo attraverso Rainway.

Si tratta di un’applicazione che ci permette di giocare in streaming i titoli PC su vari device. Per ora sembrerebbe inclusa anche Switch, sebbene al momento sia ancora in fase di testing.

I ragazzi della casa di sviluppo dell’app sperano di vedere un giorno la propria creatura in vendita sull’eShop di Nintendo, e nella giornata di ieri sono tornati a soffiare sul fuoco.

Il team, tramite il profilo ufficiale di Twitter, ha condiviso un’immagine della prova di Cuphead mentre girava su Switch. Non potevano fare scelta migliore, sfruttando a pieno la popolarità del titolo del momento.

Tweet di RainwayApp

Per ora è solo un test, poichè gli ostacoli per vedere realizzato un tale progetto sono vari e non semplici da superare. La stessa Nintendo non è ancora aperta all’idea di lasciar entrare sul proprio store digitale applicazioni esterne, e Microsoft non sembra voler mollare la gallina dalle uova d’oro.

Sognare non costa nulla!

Commenti

commenti

Cresciuta a videogame e sport, ma anche fumetti, manga e tanto altro di nerd. Spero di potervi trasmettere la mia immensa passione per questa splendida forma d'arte qual è il videogioco, che ci unisce tutti.

3 Comments
  1. Reply Silviux 17 ottobre 2017 at 17:45

    Ma col cazzo lo voglio vederlo su ps4 cazzo!

  2. Reply Miguelx23 19 ottobre 2017 at 20:34

    Forse Microsoft aprirà gli occhi sul mondo console…..e non avere la più potente ma anche quella con i titoli migliori, o per lo meno delle buone esclusive e in maggior quantità…..

    • Reply Elena Negrini 19 ottobre 2017 at 20:52

      Speriamo che arrivi a capirlo presto, senza doverlo provare sulla pelle dei suoi fan più affezionati.

Leave a Reply