Slightly Mad al lavoro su un titolo per Fast and Furious?

Project Cars 2 è uscito, ma i ragazzi di Slightly Mad non sembrano volersi fermare.

Ian Bell, CEO della casa produttrice, durante una livestreaming con lo YouTuber SpotTheOzzie, ha deciso di sottoporsi a una piccola intervista, svelando i progetti futuri.

Bell ha affermato che lo studio ha preso un accordo con una nota compagnia di Hollywood – presumibilmente la Universal Pictures – per realizzare dei progetti legati a importanti franchise nei prossimi sei anni.

Bell non ha fatto nessun nome, ma avendo usato Need for Speed come esempio, il primo franchise a cui si può pensare è Fast and Furious per la realizzazione di un titolo.

L’intervista è proseguita con domande riguardanti le future sfide dello studio, specialmente quella relativa alla realizzazione di un titolo comparabile a Forza e Gran Turismo.

Commenti

commenti

Cresciuta a videogame e sport, ma anche fumetti, manga e tanto altro di nerd. Spero di potervi trasmettere la mia immensa passione per questa splendida forma d’arte qual è il videogioco, che ci unisce tutti.

Leave a Reply